DE
Mitmachen
Artikel

Simpatizzanti valposchiavini dell’UDC

I simpatizzanti dell’UDC della Valle di Poschiavo desiderano impegnarsi nell’ambito delle elezioni del Parlamento elvetico del prossimo 23 ottobre. Il gruppo vallerano, che da anni ha come persona di riferimento Elio Paganini e che può contare anche sulla presenza di parecchi giovani, è convinto che i destini del nostro Paese debbano interessare e coinvolgere tutti.

A risvegliare questa consapevolezza ha contribuito anche l’adesione all’UDC da parte del poschiavino d’origine Livio Zanolari, che lo scorso 26 aprile è stato nominato dall’Assemblea dei delegati quale candidato al Consiglio Nazionale sulla lista UDC, che comprende anche Jon Peider Lemm, Agnes Brandenburger, Livio Bundi e Andrea Davaz. Sull’altra lista figurano Heinz Brand, Ernst Nigg, Valérie Favre Accola, Domenic Toutsch e Christian Aliesch. Il gruppo è inoltre convinto che anche in Valposchiavo sia necessario battersi per gli scopi politici perseguiti dal maggior partito svizzero, che grazie alle straordinarie capacità dell’ex Consigliere federale Christoph Blocher è riuscito ad evitare che la Svizzera fosse assorbita dall’Unione Europea. Infatti, l’onorevole Blocher in particolare è riuscito nel 1992 a far respingere di misura da parte della popolazione svizzera l’adesione allo Spazio Economico Europeo. Se questo accordo fosse stato accettato la Svizzera avrebbe perso una grossa fetta della sua sovranità, poiché l’accordo prevedeva la clausola evolutiva; vale a dire, la Svizzera avrebbe dovuto riprendere il diritto europeo negli ambiti contemplati dall’accordo. La conseguenza sarebbe stata un indebolimento della nostra indipendenza, della democrazia diretta e del federalismo. Forse, anzi probabilmente, saremmo già membri dell’UE.

Ora ci troviamo in una situazione molto simile, anzi ancora più pericolosa. Infatti, il Consiglio federale nell’ambito delle questioni istituzionali intende discutere con l’UE la continuazione della via bilaterale, basandola su un approccio globale e coordinato. Questo significa che il nostro Governo sta cedendo alle pressioni europee che vogliono legarci a livello istituzionale e fare in modo che noi riprendessimo direttamente il diritto europeo. Questo equivale a un’adesione strisciante del nostro Paese alle istituzioni europee. I simpatizzanti valposchiavini dell’UDC si oppongono a tale politica, perché essa metterebbe in pericolo il futuro sicuro e in libertà della Svizzera.

Il nostro gruppo di simpatizzanti favorisce la responsabilità individuale, s’impegna per l’indipendenza dei comuni, dei cantoni e della Confederazione e si oppone alle manie centralistiche e burocratiche. Vogliamo inoltre che non ci siano interferenze estere nella nostra politica fiscale e monetaria. Vogliamo che la politica di sicurezza e quella migratoria siano impostate in modo da poter mantenere vivi i valori fondamentali della nostra cultura occidentale cristiana, senza violenza, fanatismo e disprezzo del nostro pacifico Stato di diritto.

Per tutti questi motivi è nostra intenzione impegnarci anche in Valposchiavo, affinché l’UDC possa rafforzarsi nei Grigioni e nel Parlamento federale ed essere garante di una politica favorevole alle sorti del Paese.

Se gradite sostenere la candidatura del poschiavino d’origine Livio Zanolari e se desiderate che la Svizzera preservi la sua indipendenza, il federalismo, la neutralità e la democrazia diretta, siamo ben lieti di potervi ospitare nel nostro gruppo di simpatizzanti. Basta un’e-mail sandro.zala@bluewin.ch o una chiamata telefonica al sottoscritto: 076 568 50 88 oppure 081 834 60 47. Sandro Zala

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.

Artikel teilen
Kategorien
#allgemein
weiterlesen
Kontakt
SVP Graubünden Sekretariat, Postfach 22, 7554 Sent
Telefon
081 544 88 28
E-Mail
Social Media
Besuchen Sie uns bei:

Diese Seite per E-Mail weiterempfehlen


Wir verwenden Cookies, um Inhalte und Anzeigen zu personalisieren, Funktionen für soziale Medien anbieten und Zugriffe auf unsere Webseite analysieren zu können. Ausserdem geben wir Informationen zur Nutzung unserer Webseite an unsere Partner für soziale Medien, Werbung und Analysen weiter. Details ansehen
Ich bin einverstanden