DE
Mitmachen
Artikel

SERATA PUBBLICA “INIZIATIVA SULLE ARMI”

Una trentina di persone si è riunita presso l’albergo “La Soglina” per assistere alla presentazione e alla discussione sull’iniziativa del partito socialista “per la protezione dalla violenza perpetrata con le armi”. La serata è stata organizzata dall’UDC Bregaglia in collaborazione con le varie società di tiro e di caccia vallerane.

Molto volentieri si sarebbe assistito a un podio PRO-CONTRO, animato da un relatore propenso all’iniziativa in opposizione a uno contrario. La ricerca delle persone adatte ha però dato frutti unicamente in riguardo ai contrari, rappresentati dal signor Jon Peider Lemm, appassionato cacciatore e tiratore e ex presidente di Caccia Svizzera. Vani sono stati gli inviti rivolti al partito socialista dell’Engadina Alta così come al comitato dell’iniziativa in questione.

Il relatore ha aperto la serata ricapitolando i punti salienti toccati dall’iniziativa ed elencando le conseguenze di un’eventuale accettazione. Tutti i presenti hanno potuto rafforzare la loro opinione negativa su questa iniziativa dal titolo assai ingannevole. È infatti chiaro che se l’iniziativa fosse accettata le attività criminali perpetrate con un’arma non diminuirebbero, mentre le conseguenze per chi usa un’arma nello svolgere un hobby o una professione sarebbero molta burocrazia, vari divieti e fastidiosi formulari e test da svolgere, i quali creerebbero pure notevoli spese a carico della collettività.

Riguardo all’arma d’ordinanza dell’esercito, il signor Lemm ha tenuto a ricordare che tale atteggiamento è legato a una forte tradizione, che dimostra la fiducia che lo Stato pone nei singoli cittadini. Inoltre, da alcuni anni non è più consegnata la munizione da tasca, e tutti noi sappiamo che un’arma scarica non può provocare danni. In tal riguardo va pure accennato che l’attuale legge prevede un accurato controllo e precise indagini prima di consegnare un’arma d’ordinanza a un milite. Molti presenti hanno posto delle domande o espresso delle opinioni in merito, dando vita a una discussione a 360°. L’UDC Bregaglia, anche a nome delle società di tiro e di caccia che hanno partecipato all’organizzazione della serata, ringrazia il pubblico accorso e raccomanda alla popolazione di votare un chiaro NO ad un’iniziativa ingannevole, inutile e costosa!

UDC Bregaglia

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.

Artikel teilen
Kategorien
#allgemein
weiterlesen
Kontakt
SVP Graubünden Sekretariat, Postfach 22, 7554 Sent
Telefon
081 544 88 28
E-Mail
Social Media
Besuchen Sie uns bei:

Diese Seite per E-Mail weiterempfehlen


Wir verwenden Cookies, um Inhalte und Anzeigen zu personalisieren, Funktionen für soziale Medien anbieten und Zugriffe auf unsere Webseite analysieren zu können. Ausserdem geben wir Informationen zur Nutzung unserer Webseite an unsere Partner für soziale Medien, Werbung und Analysen weiter. Details ansehen
Ich bin einverstanden