DE
Mitmachen
Artikel

Consigli di voto UDC Bregaglia

Il prossimo 28 febbraio siamo di nuovo chiamati alle urne per decidere su 3 iniziative ed un cambiamento di legge federale. L’UDC Bregaglia desidera informare gli aventi diritto di voto in riguardo ai suoi punti di vista, consigliando come votare. Tutta l’Europa si trova davanti ad un futuro incerto e anche la Svizzera non ne rimane del tutto immune. L’economia stenta a fiorire, lo spostamento dei popoli crea insicurezza e la mobilità rimane di fondamentale importanza sia per la popolazione che per l’economia.

Iniziativa: Per l’attuazione dell’espulsione degli stranieri che commettono reati

Oltre che contribuire ad aumentare la sicurezza nel nostro Paese, questa iniziativa persegue anche un principio fondamentale. Nel 2010 sia popolo che cantoni hanno accettato l’iniziativa UDC in riguardo all’espulsione di stranieri che commettono reati. L’elaborazione di questa iniziativa in Parlamento ha fatto nascere una legge che risulta essere identica alla controproposta presentata nel 2010 dal Governo ma nettamente bocciata dal popolo elvetico. Quindi oggi si tratta pure di dare un segno chiaro alla classe politica che il popolo non si fa prendere in giro ma bensì pretende che la sua volontà venga applicata.

Nel 2010 la maggioranza dei cittadini era dell’idea che chi abita in un Paese quale “ospite” ma non si attiene alle regole e delinque senza indugio debba essere invitato a lasciare il Paese. Siamo convinti che pure oggi questo principio goda del sostegno della maggioranza dei cittadini elvetici e vi invitiamo dunque a riconfermare questa opinione, senza lasciarvi ingannare dalle fiabe delle mele rubate.

Consigliamo di votare SÌ

Iniziativa: Per il matrimonio e la famiglia – No agli svantaggi per le coppie sposate

Già nel 1984 il tribunale federale ha deciso che le coppie sposate non possono essere economicamente penalizzate nei confronti delle coppie conviventi. Da 30 anni si attende l’attuazione da parte del Parlamento e del Governo di questa decisione. Questa iniziativa pone fine a questa ingiusta situazione. In passato l’UDC ha lanciato simili iniziative. Come però troppo spesso accade negli ultimi decenni, la politica si lascia trascinare da interessi di partito e dunque le “nostre” iniziative non furono sostenute da altri partiti e non ottennero la maggioranza alle urne. L’UDC mette più peso ad una giusta idea che ai pregi di partito e sostiene questa iniziativa del PPD perché é giusta e a favore della famiglia tradizionale.

Consigliamo di votare SÌ

Legge federale: Risanamento della galleria autostradale del San Gottardo

Dopo 35 anni di attività, il tunnel del San Gottardo quale più importante collegamento nord-sud, necessita di una revisione. Sull’arco di vari anni si sono studiate molte varianti tenendo conto anche di altri fattori come per esempio la sicurezza. La variante più adatta è stata scelta. Si tratta di costruire una seconda galleria, la quale oltre che offrire in futuro la possibilità di separare le due direzioni di marcia, eviterà pure gravi perdite per l’economia elvetica ed in particolare quella al sud delle Alpi durante il periodo di intervento. Inoltre questa variante preserverà anche il cantone dei Grigioni da un massiccio aumento del traffico in particolare per la Mesolcina (A13) ma senza dubbio anche per altre vie tra le quali la strada bregagliotta Maloja-Julier!

Una volta terminati i lavori di risanamento della “vecchia” galleria, si potrà finalmente circolare attraverso il San Gottardo in gallerie separate, fatto che potrebbe salvare molte vite ed inoltre offrire in ambedue le gallerie un’adeguata corsia per il soccorso, servizio che oggi manca.

Consigliamo di votare SÌ

Iniziativa: Contro la speculazione sulle derrate alimentari

Speculazioni non sono mai ben viste, di conseguenza un’iniziativa “contro” le speculazioni sembrerebbe ottima. Purtroppo la via imboccata dagli inizianti è quella sbagliata. La problematica delle risorse alimentari mondiali vanno risolte a livello internazionale e non introducendo delle regole a tappeto in un unico Paese che porterebbero solo ad un ulteriore indebolimento dell’economia Svizzera. L’economia indigena è attualmente sotto grande pressione e un’ulteriore intervento potrebbe far lasciare il Paese a varie multinazionali che trattano appunto il settore alimentare. Questa iniziativa è puro veleno per l’economia elvetica e non risolve minimamente l’approvvigionamento alimentare mondiale.

Consigliamo di votare NO

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.

Artikel teilen
Kategorien
#udc
weiterlesen
Kontakt
SVP Graubünden Sekretariat, Postfach 22, 7554 Sent
Telefon
081 544 88 28
E-Mail
Social Media
Besuchen Sie uns bei:

Diese Seite per E-Mail weiterempfehlen


Wir verwenden Cookies, um Inhalte und Anzeigen zu personalisieren, Funktionen für soziale Medien anbieten und Zugriffe auf unsere Webseite analysieren zu können. Ausserdem geben wir Informationen zur Nutzung unserer Webseite an unsere Partner für soziale Medien, Werbung und Analysen weiter. Details ansehen
Ich bin einverstanden